Loppianolab è un laboratorio di condivisione e innovazione che, dal 2010, raccoglie le sfide della società italiana, ospitando idee e progetti, riflessioni e buone pratiche, coniugando cultura e formazione, economia e politica, dialogo e cittadinanza, spiritualità e arte. Un approdo per ampliare la gamma delle collaborazioni tra istituzioni, imprese, operatori economici e culturali, cittadini e giovani in cerca di futuro, con il metodo e l’orizzonte della cultura dell’unità.

Loppianolab nasce dalla cooperazione tra Loppiano, cittadella internazionale del Movimento dei Focolari, il Polo imprenditoriale “Lionello Bonfanti”, l’editrice Città Nuova e l’Istituto Universitario Sophia.

Le edizioni precedenti

2010, “Quale Paese, quale unità?”

2011, “Sperare con l’Italia. In rete per il Bene comune nel 150° dell’Unità”

2012, “Italia Europa. Un unico cantiere tra giovani, lavoro e innovazione”

2013, “Custodire l’Italia, generare insieme il futuro”

2014, “Una mappa per l’Italia. Tra relazioni, lavoro, cultura”

2015, “Oltre la paura. Cultura del dialogo, cittadinanza attiva, economia civile”

2016, “POWERTÀ. La povertà delle ricchezze e la ricchezza delle povertà”

2017, “Né vittime né briganti. Cambiare le regole del gioco”

2018, “Dal sogno all’impegno. Educazione, partecipazione, lavoro a cinquant’anni dal ‘68”